Come vendere una casa non ristrutturata

Immagine di anteprima
Sei il proprietario di un immobile da ristrutturare e non riesci a venderlo? Ecco alcuni consigli e una possibile soluzione.

Pubblicato il: 11/10/2022

Sei il proprietario di una casa dove non vivi più o non hai mai vissuto? Magari l’hai ereditata? Magari la vuoi vendere per incassare un po’ di soldi per un progetto importante?

Vorresti tanto venderla velocemente…ma c’è un problema!

La casa non è ristrutturata! E non ha un bell’aspetto…magari qualcuno l’ha già vista e non ne ha riconosciuto le potenzialità, oppure si è tirato indietro perché per ristrutturare ci vogliono soldi e tempo. E oltre al danno, c’è anche la beffa: sì, perché più passa il tempo più la casa cade a pezzi.
È sfitta da anni e ora ci vorrebbe un miracolo per riuscire a venderla! Nel frattempo continui a pagare IMU e tasse e quella casa ti sembra diventata una sciagura.

Ecco qualche consiglio per vendere una casa non ristrutturata e anche una soluzione veloce.

Consigli per vendere una casa da ristrutturare

1)      Fai bene i tuoi calcoli

La prima cosa che dovresti fare è…calcolare costi e benefici delle opportunità che hai a disposizione.

La prima ipotesi è quella di vendere la casa non ristrutturata. Per farlo, devi essere molto obiettivo sul valore che ha l’immobile nelle attuali condizioni.
Anche se si trova in un’ottima posizione e magari è stata una bella casa, devi sapere che a un privato la ristrutturazione costa spesso più del previsto. Come saprai in questo periodo c’è scarsità di materiali: un privato potrebbe spendere molti soldi e dover attendere molto tempo prima di poter andare a vivere nella casa, quindi è giusto che il prezzo tenga conto di questi fattori: se l’hai comprata qualche decennio fa e non l’hai manutenuta, dovrai necessariamente abbassare il prezzo. E potrebbe non bastare.
Diverso è se vendi a un’impresa immobiliare: chi fa ristrutturazioni di mestiere è in grado di ottimizzare i lavori, e non farà tutti i costosissimi errori che fa il privato quando prepara il nido che ospiterà lui e la sua famiglia.

L’alternativa è ristrutturare e poi vendere la casa. Sicuramente venderai più in fretta, ma quanto ti costerà? Se decidi di ristrutturare ti conviene farti fare un preventivo molto dettagliato da un tecnico, che sia in grado di stimare tutti, ma proprio tutti i costi che dovrai sostenere. Se la casa ha molto potenziale e sei in grado di fare un ottimo piano, allora ristrutturare può convenire. Ma se non sei esperto ogni sorta di imprevisto potrebbe essere dietro l’angolo.

Con questi due numeri alla mano, prendere una decisione sarà molto più facile.

2)      Proponiti al giusto target

Se decidi di non ristrutturare, è possibile che qualcuno sia comunque interessato all’acquisto, ma dovrai andare a cercarlo!
Un errore da non fare è mettere online degli annunci che non risultino veritieri: ad esempio se metti foto che mostrano la casa dieci anni fa, la visita del potenziale acquirente sarà fonte di delusione per lui e una perdita di tempo per te.
Se invece specifichi chiaramente che ci sono dei lavori da fare, potresti trovare la persona giusta: un artigiano che può ristrutturare la casa in economia, una famiglia che vuole fare delle personalizzazioni, un’impresa immobiliare che non ha paura di aprire un altro cantiere.

3)      Valuta la via di mezzo

Ok, l’immobile non è in condizioni perfette, ma forse puoi renderlo più interessante spendendo il giusto. Sicuramente un buon lavoro di pulizia è il modo giusto per iniziare. Puoi trovare un mercatino di beneficienza disposto a prelevare il mobilio gratuitamente, oppure puoi vendere online i mobili e portare in discarica ciò che è ormai diventato inservibile.
Una volta ripulito tutto, imbianca le pareti, pulisci i vetri, vernicia gli scuri e le porte, e gli ambienti avranno un aspetto molto migliore!

Un’alternativa molto veloce per vendere una casa non ristrutturata

Se vuoi vendere una casa senza ristrutturarla puoi optare per una soluzione veloce, come ti anticipavamo qualche riga fa! Infatti, se vendi a un’impresa, questa valuterà il potenziale di rivendita e non si lascerà spaventare da un aspetto, diciamo così, vintage.

In questo modo vincerete entrambi: tu potrai incassare velocemente il denaro che ti serve per i tuoi progetti, l’impresa riqualificherà l’immobile salvandolo dal degrado e lo trasformerà nella casa che gli acquirenti desiderano!

Per permetterti di trovare una piccola impresa immobiliare vicina a te, abbiamo progettato klak, la piattaforma che ti mette in contatto con qualcuno disposto a farti un’offerta nel 100% dei casi!

Per vendere subito, compila il modulo che trovi cliccando qui: in base alle caratteristiche della tua casa, il nostro algoritmo elaborerà una valutazione gratuita e immediata e troverà qualcuno che voglia comprare subito, anche se la casa non è ristrutturata!

Vendi ora!

Torna al Blog